classifichelibri.it classifichelibri.it
I libri piu' belli dal punto di vista dei lettori! (non da quello delle vendite)
Il portale di riferimento per i lettori seriali.... Aggiornamenti ogni ora!
Cosa è e come funziona ClassificheLibri.it
Classifica Generale Classifica Per Autore Classifica Per Genere
Home
separatore
Macro Classifiche
separatore
Fantasy e fantascienza

Cinema, musica, tv, spettacolo

Libri

Fumetti e graphic novels

Ingegneria e informatica

Economia e diritto

Arte, architettura e fotografia

Lingue, dizionari, enciclopedie

Scienze, geografia, ambiente

Bambini e ragazzi

Casa, hobby e cucina

Young Adult

Classici, poesia, teatro e critica

Narrativa straniera

Casa e cucina

Gialli, thriller, horror

Narrativa erotica e rosa

Narrativa italiana

Archeologia

Attività sportive

Biografie

Educazione

Esoterismo

Filosofia

Medicina

Mente e psiche

Narrativa estera

Narrativa italiana

Religione

Salute

Società

Turismo pratico

separatore
società - documenti giornalistici linea
Il Patto Sporco (2018 - 208 pg.)
Nino Di Matteo
La testimonianza del pm più minacciato d'italia. Le verità che molti volevano nascondere. «chiediamoci perché politica, istituzioni, cultura, abbiano avuto bisogno delle parole dei giudici per cominciare finalmente a capire. Un manipolo di magistrati e di investigatori ha dimostrato di non aver paura a processare lo stato. Ora anche altri devono fare la loro parte» – nino di matteo «volevo che nelle pagine di questo libro parlasse il magistrato, parlasse l'uomo, protagonista e testimone di un processo destinato a lasciare il segno» – saverio lodato gli attentati a lima, falcone, borsellino, le bombe a milano, firenze, roma, gli omicidi di valorosi commissari di polizia e ufficiali dei carabinieri. Lo stato in ginocchio, i suoi uomini migliori sacrificati. Ma mentre correva il sangue delle stragi c'era chi, proprio in nome dello stato, dialogava e interagiva con il nemico. La sentenza di condanna di palermo, contro l'opinione di molti 'negazionisti', ha provato che la trattativa non solo ci fu ma non evitò altro sangue. Anzi, lo provocò. Come racconta il pm di matteo a saverio lodato in questa appassionata ricostruzione, per la prima volta una sentenza accosta il protagonismo della mafia a berlusconi esponente politico, e per la prima volta carabinieri di alto rango, subranni, mori e de donno, sono ritenuti colpevoli di aver tradito le loro divise. Troppi i non ricordo e gli errori di politici e forze dell'ordine dietro vicende altrimenti inspiegabili come l'interminabile latitanza (43 anni! ) di provenzano, la cattura di riina e la mancata perquisizione del suo covo, il siluramento del capo delle carceri, nicolò amato, la sospensione del carcere duro per 334 boss mafiosi. Anni di silenzi, depistaggi, pressioni ai massimi livelli (anche dell'ex presidente della repubblica giorgio napolitano), qui documentati, finalizzati a intimidire e a bloccare le indagini. Ora, dopo questa prima sentenza che si può dire storica, le istituzioni appaiono più forti e possono spazzare via per sempre il tanfo maleodorante delle complicità e della convivenza segreta con la mafia.
Punti Classifica
1062
Altri libri dello stesso autore:
(Nino Di Matteo)
Libri dello stesso genere con punteggi simili:
Marco Travaglio

Slurp
Dizionario Delle Lingue Italiane
Lecchini, Cortigiani E Penne Alla Bava Al Servizio Dei Potenti Che Ci Hanno Rovinati
Punti: 1003
Enrico Deaglio

La Bomba
Cinquant'anni Di Piazza Fontana
Punti: 1002
Kurt Vonnegut

Un Uomo Senza Patria
Punti: 1001
Kurt Vonnegut

Un Uomo Senza Patria
Punti: 1001
Umberto Eco

Pape Satàn Aleppe
Cronache Di Una Società Liquida
Punti: 995
Umberto Eco

Pape Satàn Aleppe
Cronache Di Una Società Liquida
Punti: 995
Vittorio Zucconi

Il Lato Fresco Del Cuscino
Alla Ricerca Delle Cose Perdute
Punti: 975
Vittorio Zucconi

Il Lato Fresco Del Cuscino
Alla Ricerca Delle Cose Perdute
Punti: 975
Xinran

Le Figlie Perdute Della Cina
Punti: 969
Se non trovi il tuo libro o il tuo autore preferito segnalacelo con una mail a: info@classifichelibri.it

ClassificheLibri.it Informativa privacy