classifichelibri.it classifichelibri.it
I libri piu' belli dal punto di vista dei lettori! (non da quello delle vendite)
Il portale di riferimento per i lettori seriali.... Aggiornamenti ogni ora!
Cosa è e come funziona ClassificheLibri.it
Classifica Generale Classifica Per Autore Classifica Per Genere
Home
separatore
Macro Classifiche
separatore
Libri in inglese

Cinema, musica, tv, spettacolo

Casa, hobby e cucina

Libri

Fumetti e graphic novels

Ingegneria e informatica

Arte, architettura e fotografia

Lingue, dizionari, enciclopedie

Economia e diritto

Bambini e ragazzi

Narrativa straniera

Classici, poesia, teatro e critica

Fantasy e fantascienza

Gialli, thriller, horror

Narrativa erotica e rosa

Casa e cucina

Narrativa italiana

Young Adult

Scienze, geografia, ambiente

Archeologia

Attività sportive

Biografie

Educazione

Esoterismo

Filosofia

Medicina

Mente e psiche

Narrativa estera

Narrativa italiana

Religione

Salute

Società

Turismo pratico

separatore
Classifica Libri

AUTORE: Albert Camus

Libri in questa classifica: 5
separatore
Pagina 1 di 1
separatore
Inizio Classifica
separatore
narrativa estera - classica linea

Lo Straniero (2015)

Albert Camus

«ho letto molte volte lo straniero, l'ho letto da ragazzino ascoltando killing an arab dei cure, quando ancora robert smith non era stato costretto a modificare il titolo in kissing an arab. L'ho riletto altre volte nel corso della mia vita e ho avvertito la solitudine del protagonista come la vera carta universale di appartenenza al genere umano. Ma resta sempre la prima sensazione. Il caldo e il sole accecante, la sabbia umida sotto i piedi, la paura mortale di aver sbagliato tutto senza sape... <Segue>
Primo Premio Classifica
Posizione in classifica: 1 - Punteggio: 1179
Ultimo aggiornamento punteggio: 28/12/2021
                        
narrativa estera - recente linea

La Caduta (2001)

Albert Camus

«bisogna che accada qualcosa, è questa la spiegazione della maggior parte degli impegni che gli uomini assumono. » clamence, un brillante avvocato parigino, abbandona improvvisamente la sua carriera e sceglie come quartier generale un locale d'infimo ordine, il mexico-city, ad amsterdam. Presa coscienza dell'insincerità e della doppiezza che caratterizza la sua vita, clamence decide di redimersi confessando e incitando (per sincerità, per virtù, per il gusto della dialettica) gli occasional... <Segue>
Posizione in classifica: 2 - Punteggio: 897
Ultimo aggiornamento punteggio: 28/12/2021
                        
narrativa estera - recente linea

Il Primo Uomo (2020)

Albert Camus

«parlerà insomma di quelli che amavo. E di nient'altro. » «'il primo uomo' prova la maestria di uno scrittore che padroneggia ormai tutti i registri e tutti gli stili; sarebbe stata – e lo è – la grande opera della maturità di camus» – agnès spiquel, société des Études camusiennes tra i rottami dell'automobile sulla quale albert camus trovò la morte nel gennaio 1960 fu rinvenuto un manoscritto con correzioni e cancellature: la stesura originaria di «il primo uomo». La figlia c... <Segue>
Posizione in classifica: 3 - Punteggio: 891
Ultimo aggiornamento punteggio: 10/07/2020
                        
narrativa estera - recente linea

L' Uomo In Rivolta (2002)

Albert Camus

Ne «l'uomo in rivolta», pubblicato nel 1951, trova la sua più rigorosa formulazione teorica la riflessione di camus sull'idea – fondamentale – della rivoluzione, intesa come ricerca di equilibrio, azione creatrice, unica possibilità data all'uomo per fare emergere un senso in un mondo dominato dal non senso. L'opera sancì la rottura definitiva di camus con sartre e diede origine a infinite polemiche che divisero l'avanguardia intellettuale francese ma non riuscirono a pregiudicare la va... <Segue>
Posizione in classifica: 4 - Punteggio: 853
Ultimo aggiornamento punteggio: 28/12/2021
                        
narrativa estera - recente linea

La Peste (2013)

Albert Camus

Orano è colpita da un'epidemia inesorabile e tremenda. Isolata con un cordone sanitario dal resto del mondo, affamata, incapace di fermare la pestilenza, la città diventa il palcoscenico e il vetrino da esperimento per le passioni di un'umanità al limite tra disgregazione e solidarietà. La fede religiosa, l'edonismo di chi non crede alle astrazioni, ma neppure è capace di 'essere felice da solo', il semplice sentimento del proprio dovere sono i protagonisti della vicenda; l'indifferenza, il... <Segue>
Posizione in classifica: 5 - Punteggio: 800
Ultimo aggiornamento punteggio: 19/02/2018
                        
  
1
Se non trovi il tuo libro o il tuo autore preferito segnalacelo con una mail a: info@classifichelibri.it

ClassificheLibri.it Informativa privacy