classifichelibri.it classifichelibri.it
I libri piu' belli dal punto di vista dei lettori! (non da quello delle vendite)
Il portale di riferimento per i lettori seriali.... Aggiornamenti ogni ora!
Cosa è e come funziona ClassificheLibri.it
Classifica Generale Classifica Per Autore Classifica Per Genere
Home
separatore
Macro Classifiche
separatore
Fantasy e fantascienza

Cinema, musica, tv, spettacolo

Libri

Fumetti e graphic novels

Ingegneria e informatica

Economia e diritto

Arte, architettura e fotografia

Lingue, dizionari, enciclopedie

Scienze, geografia, ambiente

Bambini e ragazzi

Casa, hobby e cucina

Young Adult

Classici, poesia, teatro e critica

Narrativa straniera

Casa e cucina

Gialli, thriller, horror

Narrativa erotica e rosa

Narrativa italiana

Archeologia

Attività sportive

Biografie

Educazione

Esoterismo

Filosofia

Medicina

Mente e psiche

Narrativa estera

Narrativa italiana

Religione

Salute

Società

Turismo pratico

separatore
Classici, poesia, teatro e critica - letteratura: teoria linea
Dante, Poeta Del Desiderio
Conversazioni Sulla Divina Commedia
Vol
1 Inferno. (2011 - 224 pg.)
Franco Nembrini
La divina commedia rimanda per molti ai tempi della scuola, a testi di difficile comprensione, adatti solo per pochi eletti. Al contrario, essa è nata come opera per il popolo. Lo documenta la storia di questo libro la cui origine è nelle conversazioni dell'autore prima con i figli - su loro richiesta - e alcuni loro amici diventati in breve tempo duecento; poi con un gruppo di massaie e infine con migliaia di ragazzi e adulti in tutta italia. Da questo lavoro è nata l'associazione centocanti, una sorta di divina commedia vivente. Dante, dunque, non autore difficile, riservato ai letterati, ma 'uno di noi'. Una scoperta che l'autore ha fatto a dodici anni mentre trasportava casse di bottiglie lungo le scale di una cantina, folgorato dal verso 'e proverai [. ] come è duro calle / lo scendere e 'l salir per l'altrui scale». Quell'intuizione lo ha portato a uno studio appassionato di dante e alla scoperta che ciò che percorre tutta la sua opera è il desiderio, la tensione a un bene totale, 'l'amor che move il sole e l'altre stelle'. La lettura offerta dall'autore in queste conversazioni si pone in continuità con il fine di tutta l'opera di dante, da lui stesso così definita: 'removere viventes in hac vita de statu miseriae et perducere ad statum felicitatis', rimuovere gli uomini da uno stato di miseria e condurli a uno stato di felicità.
Punti Classifica
681
Altri libri dello stesso autore:
(Franco Nembrini)

Di Padre In Figlio
Conversazioni Sul Rischio Di Educare
Punti: 1003
Libri dello stesso genere con punteggi simili:
Felice Vinci

Omero Nel Baltico
Le Origini Nordiche Dell'Odissea E Dell'Iliade
Punti: 665
Sylvain Tesson

Un' Estate Con Omero
Punti: 697
Milan Kundera

I Testamenti Traditi
Punti: 727
Vittorio Alfieri

Vita
Punti: 761
Pietro Citati

Leopardi
Punti: 573
Paolo Magris

Come Fosse Lultimo
Liberamente Tratto Da Carlo Michelstaedter
Punti: 801

L' Altra Metà Delle Fiabe
Punti: 815
John Keats

Leggiadra Stella
Lettere A Fanny Brawne
Punti: 881
Brunella Bruschi

Brunella Bruschi Legge Sandro Penna
Dalle «Lezioni Americane» Di Calvino
Punti: 885
Se non trovi il tuo libro o il tuo autore preferito segnalacelo con una mail a: info@classifichelibri.it

ClassificheLibri.it Informativa privacy