classifichelibri.it classifichelibri.it
I libri piu' belli dal punto di vista dei lettori! (non da quello delle vendite)
Il portale di riferimento per i lettori seriali.... Aggiornamenti ogni ora!
Cosa è e come funziona ClassificheLibri.it
Classifica Generale Classifica Per Autore Classifica Per Genere
Home
..
Sotto Classifiche di:

Problemi personali
PER POTER VISUALIZZARE QUESTO CONTENUTO DEVI ACCETTARE I COOKIES
Classifica
CATEGORIA (E SOTTOCATEGORIE)
Problemi Personali
Libri in questa classifica: 15
Pagina 1 di 2
°°° ma prima della classifica un libro bello a caso °°°
narrativa estera - recente
Begli Amici! (2014 - 294 pg.)
Madeleine Wickham
Begli Amici!
Basta un attimo e tutto cambia per sempre. Il nuovo romanzo di madeleine wickham, alias sophie kinsella. E' una splendida e calda domenica di maggio e i delaneys, come tutti gli anni, aprono i cancelli della loro bella casa e invitano tutto il villaggio per una nuotata in piscina. E' un appuntamento da non perdere e tra i partecipanti ci sono louise e le sue figlie amelia e katie, ma anche il marito, da cui lei si è appena separata, che le lancia sguardi risentiti: quello doveva essere inf... <Segue>
Libro bello a caso. Punteggio: 672
Ultimo aggiornamento punteggio: 26/02/2019
Inizio Classifica
salute - problemi personali
È Facile Controllare L'alcool Se Sai Come Farlo (2007)
Allen Carr
È Facile Controllare L"alcool Se Sai Come Farlo
In 'È facile controllare l'alcol se sai come farlo' allen carr applica il suo metodo al problema del bere. Ne derivano insospettate ed illuminanti risposte, ed emerge, semplice e nitida, la soluzione. Pagina dopo pagina questo libro smonta, con incredibile semplicità e chiarezza, tutte le illusioni che circondano il bere e, una volta svelata la natura della trappola nella quale si è finiti, mostra come uscirne in modo facile e definitivo, con la certezza di poter vivere felicemente senza più... <Segue>
Posizione in classifica: 1 - Punteggio: 1001
Ultimo aggiornamento punteggio: 31/12/2018
salute - problemi personali
Lo Scafandro E La Farfalla (2015)
Jean-Dominique Bauby
Lo Scafandro E La Farfalla
L'8 dicembre 1995 un ictus getta jean-dominique bauby in coma profondo. Quando ne esce, tutte le sue funzioni motorie sono deteriorate. Colpito da quella che la medicina chiama locked-in syndrome, e che lascia perfettamente lucidi ma prigionieri del proprio corpo inerte, bauby non può più muoversi, mangiare, parlare o anche semplicemente respirare senza aiuto. In quel corpo rigido e incontrollabile come lo scafandro di un palombaro, solo un occhio si muove. Quell'occhio, il sinistro, è il suo... <Segue>
Posizione in classifica: 2 - Punteggio: 957
Ultimo aggiornamento punteggio: 05/07/2018
salute - problemi personali
Risvegli (1995)
Oliver Sacks
Risvegli
Per dieci anni, fra il 1917 e il 1927, una grave epidemia di encefalite letargica (malattia del sonno) invase il mondo. Quasi cinque milioni di persone furono colpite dal male. Poi l'epidemia scomparve, improvvisamente e misteriosamente come era sopraggiunta. Una minuscola frazione dei malati sopravvisse, in una sorta di perpetuo torpore, fino al 1969, quando un nuovo farmaco, la l-dopa, permise di risvegliarli. Oliver sacks, fra il 1969 e il 1972, somministrò questo farmaco a più di duecento... <Segue>
Posizione in classifica: 3 - Punteggio: 943
Ultimo aggiornamento punteggio: 08/02/2019
salute - problemi personali
Meno Dodici
Perdere La Memoria E Riconquistarla La Mia Lotta Per Ricostruire Gli Anni E La Vita Che Ho Dimenticato (2016)
Pierdante Piccioni
Meno Dodici<br>Perdere La Memoria E Riconquistarla La Mia Lotta Per Ricostruire Gli Anni E La Vita Che Ho Dimenticato
L'ultimo giorno di maggio del 2013, pierdante piccioni, primario all'ospedale di lodi, finisce fuori strada con la macchina sulla tangenziale di pavia. Lo ricoverano in coma, ma quando si risveglia, poche ore dopo, il suo ultimo ricordo è il momento in cui sta uscendo dalla scuola dove ha appena accompagnato il figlio tommaso, nel giorno dell'ottavo compleanno. Precisamente il 25 ottobre 2001, dodici anni prima della realtà che sta vivendo. A causa di una lesione alla corteccia cerebrale, dodi... <Segue>
Posizione in classifica: 4 - Punteggio: 932
Ultimo aggiornamento punteggio: 15/01/2019
salute - problemi personali
Bianco Su Nero (2008)
Rubén Gallego
Bianco Su Nero
Mosca, 20 settembre 1968. Rubén nasce affetto da paralisi cerebrale: le facoltà intellettuali sono intatte, ma non può muovere gli arti, salvo due dita. Dopo poco più di un anno sarà separato dalla madre e rinchiuso negli speciali orfanotrofi in cui vengono isolati, e sottratti allo sguardo, quelli come lui, considerati impresentabili da una società che esalta il mito dell'uomo nuovo e dichiara di muoversi verso un radioso futuro. Solo all'inizio degli anni novanta rubén riuscirà a fuggi... <Segue>
Posizione in classifica: 5 - Punteggio: 921
Ultimo aggiornamento punteggio: 19/01/2019
salute - problemi personali
Ho Smesso Di Piangere
La Mia Odissea Per Uscire Dalla Depressione (2012)
Veronica Pivetti
Ho Smesso Di Piangere<br>La Mia Odissea Per Uscire Dalla Depressione
Il problema vero della depressione è che non la puoi raccontare, non la puoi descrivere. È invisibile. E non è uguale per tutti. Ma per tutti è un male profondo e assoluto. E va affrontata, perché tanto non si scappa. Anche per questo veronica pivetti ha deciso di condividere con noi il suo momento buio. E lo fa con toccante onestà, senza censurare i momenti dolorosi che, come spesso accade nella vita, finiscono per diventare involontariamente molto comici. 'lei è malata, la sua tiroide n... <Segue>
Posizione in classifica: 6 - Punteggio: 851
Ultimo aggiornamento punteggio: 27/09/2018
salute - problemi personali
Dell'amore E Del Dolore Delle Donne (2010)
Umberto Veronesi
Dell"amore E Del Dolore Delle Donne
In questo libro si parla di vita. Di amore, volontà, gioia, amicizia, dolore. Di scienza e fede, di corpo, piacere e cibo. E in particolare si parla tanto, profondamente, di madri e figli. Sono molte le voci che si intrecciano in queste pagine, voci che provengono dal lontano passato del secondo conflitto mondiale, dagli anni difficili e pieni di speranza del dopoguerra, e dall'oggi un uomo decide di raccontare la propria storia. Le battaglie etiche e scientifiche che lo hanno visto protagonist... <Segue>
Posizione in classifica: 7 - Punteggio: 841
Ultimo aggiornamento punteggio: 29/01/2019
salute - problemi personali
Il Tempo Senza Età
La Vecchiaia Non Esiste (2014)
Marc Augé
Il Tempo Senza Età<br>La Vecchiaia Non Esiste
Raggiunta l'età in cui succede che qualcuno sul metrò si alzi per cedergli il posto, marc augé scava nei propri ricordi personali per sviluppare una riflessione, acuta e delicata, sul tempo che passa. 'conosco la mia età, posso dichiararla, ma non ci credo', scrive il grande antropologo per evidenziare la differenza tra il tempo e l'età. Perché sono gli altri a dire che siamo vecchi, a definirci secondo luoghi comuni, ma questa etichetta resta superficiale e lontana da quel che avvertiamo... <Segue>
Posizione in classifica: 8 - Punteggio: 682
Ultimo aggiornamento punteggio: 30/01/2019
salute - problemi personali
Il Diavolo Custode (Quasi Amici) (2012)
Philippe Pozzo Di Borgo
Il Diavolo Custode (Quasi Amici)
Rampollo di nobile famiglia, ricco, colto, affascinante e amante delle cose belle e raffinate, philippe è paralizzato dal collo in giù a seguito di un incidente di parapendio. Non è la prima tremenda prova a cui la vita lo ha sottoposto: ha perso da poco la sua splendida e amatissima moglie, affetta da una rara forma tumorale. Philippe combatte coraggiosamente e ostinatamente con il proprio corpo, con il ricordo straziante di lei e con l'idea di essere un uomo inutile, finito, e per farlo usa... <Segue>
Posizione in classifica: 9 - Punteggio: 506
Ultimo aggiornamento punteggio: 14/11/2018
salute - problemi personali
Ho Ucciso Il Cane Nero
Come Ho Sconfitto La Depressione E Riconquistato La Vita (2014)
Roberto Gervaso
Ho Ucciso Il Cane Nero<br>Come Ho Sconfitto La Depressione E Riconquistato La Vita
'quale maleficio s'insinua nella depressione? Chi decide che dobbiamo passare sotto le sue forche caudine, inermi e inerti, subendo e soffrendo? Perché la natura che ho sempre amato e onorato mi diventa ostile? Perché i libri, che sono la mia vita, perdono ogni interesse? Perché tengo alla larga gli amici e, quando mi sono vicini, è come se fossero assenti? Perché la mattina non mi alzerei mai? Perché invidio l'ultimo clochard che incontro per strada, alla stazione, sui gradini di una chie... <Segue>
Posizione in classifica: 10 - Punteggio: 200
Ultimo aggiornamento punteggio: 30/07/2018
  
Vai alla pagina:
1 2
Cerca
Titolo\Autore\Isbn
Autori
Se non trovi il tuo libro o il tuo autore preferito segnalacelo con una mail a: info@classifichelibri.it

ClassificheLibri.it Informativa privacy