classifichelibri.it classifichelibri.it
I libri piu' belli dal punto di vista dei lettori! (non da quello delle vendite)
Il portale di riferimento per i lettori seriali.... Aggiornamenti ogni ora!
Cosa è e come funziona ClassificheLibri.it
Classifica Generale Classifica Per Autore Classifica Per Genere
Home
separatore
Macro Classifiche
separatore
Fantasy e fantascienza

Arte, architettura e fotografia

Libri

Scienze, geografia, ambiente

Casa, hobby e cucina

Economia e diritto

Cinema, musica, tv, spettacolo

Bambini e ragazzi

Ingegneria e informatica



Young Adult

Classici, poesia, teatro e critica

Gialli, thriller, horror

Narrativa italiana

Narrativa erotica e rosa

Fumetti e graphic novels

Casa e cucina

Narrativa straniera

Lingue, dizionari, enciclopedie

Archeologia

Attività sportive

Biografie

Educazione

Esoterismo

Filosofia

Medicina

Mente e psiche

Narrativa estera

Narrativa italiana

Religione

Salute

Società

Turismo pratico

separatore
PER POTER VISUALIZZARE QUESTO CONTENUTO DEVI ACCETTARE I COOKIES
Classifica Libri

AUTORE: Antonio Lanzetta

Libri in questa classifica: 1
separatore
Pagina 1 di 1
separatore
Inizio Classifica
separatore
narrativa estera - Thriller linea

I Figli Del Male (2018)

Antonio Lanzetta

Torna l'autore de il buio dentro, con un nuovo intenso thriller, dove damiano valente, per scoprire la verità, dovrà scavare a fondo e tornare al 1950, nel suo sud segnato dalla guerra e dal regime fascista. È ancora notte quando damiano valente viene svegliato da una telefonata e in pochi minuti si ritrova sulla scena di un crimine atroce e inspiegabile: davanti ai suoi occhi un uomo con la gola tagliata, riverso in un'auto su una spiaggia vicino castellacelo. Sporco di sangue e conficcato n... <Segue>
Primo Premio Classifica
Posizione in classifica: 1 - Punteggio: 2298
Ultimo aggiornamento punteggio: 02/06/2018
                        
  
1
Se non trovi il tuo libro o il tuo autore preferito segnalacelo con una mail a: info@classifichelibri.it

ClassificheLibri.it Informativa privacy