Loading...

Caricamento in corso

Image from
Julien Tromeur


Classifica Libri CATEGORIA (E SOTTOCATEGORIE)
Recente

Vai alla classifica generale

Libri in questa classifica: 11942

Pagina 4 di 1195

Posizione in classifica: 31

Mio Fratello Rincorre I Dinosauri
Storia Mia E Di Giovanni Che Ha Un Cromosoma In Più

Giacomo Mazzariol

Narrativa estera - Recente

Mio Fratello Rincorre I Dinosauri<br>Storia Mia E Di Giovanni Che Ha Un Cromosoma In Più
Vi presento mio fratello. Va male a scuola, ama i dinosauri e mi ha cambiato la vita «senza retorica, senza fingere che sia tutto meraviglioso e facile, un ragazzo spiega al mondo che cos'è la differenza. » – annalena benini, grazia «una narrazione coraggiosa e autentica. » – sette, corriere della sera «con magistrale leggerezza, giacomo mazzariol ironizza sull'incomunicabilità tra il nostro modo di vedere i down e il loro modo di vedere la vita. » – michele smargiassi, la repubblica hai cinque anni, due sorelle e desidereresti tanto un fratellino per fare con lui giochi da maschio. Una sera i tuoi genitori ti annunciano che lo avrai, e che sarà speciale. Tu sei felicissimo: speciale, per te, vuol dire «supereroe». Gli scegli pure il nome: giovanni. Poi lui nasce, e a poco a poco capisci che sí, è diverso dagli altri, ma i superpoteri non li ha. Alla fine scopri la parola down, e il tuo entusiasmo si trasforma in rifiuto, addirittura in vergogna. Dovrai attraversare l'adolescenza per accorgerti che la tua idea iniziale non era cosí sbagliata. Lasciarti travolgere dalla vitalità di giovanni per concludere che forse, un supereroe, lui lo è davvero. E che in ogni caso è il tuo migliore amico. Un romanzo di formazione in cui non c'è nulla di inventato, che stupisce, commuove, diverte e ha conquistato il cuore di centinaia di migliaia di lettori.
Punteggio: 1518
                  

Ultimo aggiornamento punteggio: 26/03/2024

Posizione in classifica: 32

Come Daria

Ada D'Adamo

Narrativa estera - Recente

Come Daria
Daria è la figlia, il cui destino è segnato sin dalla nascita da una mancata diagnosi. Ada è la madre, che sulla soglia dei cinquant'anni scopre di essersi ammalata. Questa scoperta diventa occasione per lei di rivolgersi direttamente alla figlia e raccontare la loro storia. Tutto passa attraverso i corpi di ada e daria: fatiche quotidiane, rabbia, segreti, ma anche gioie inaspettate e momenti di infinita tenerezza. Le parole attraversano il tempo, in un costante intreccio tra passato e presente. Un racconto di straordinaria forza e verità, in cui ogni istante vissuto è offerto al lettore come un dono. Proposto da elena stancanelli al premio strega 2023 con la seguente motivazione: «come d'aria è un libro che fruga dentro il cuore del lettore. Serviva la lingua esatta e implacabile di questa scrittrice per riuscire a sostenere un sentimento tanto feroce. C'è tutta la rabbia e tutto l'amore del mondo nel racconto di questa danza che lega due donne. Avvinghiate l'una all'altra, in una assoluta e reciproca dipendenza. Daria, la figlia, che comunica soltanto attraverso il suo irresistibile sorriso, ada, la madre, catapultata suo malgrado in questa storia d'amore. Era una ballerina, ada. E il corpo, di entrambe, è il centro di questo memoir sfolgorante per intelligenza, coraggio e misericordia. In questo libro si entra con enorme facilità, ma da questo libro si esce cambiati. C'è una tale quantità di vita, nelle sue pagine, da lasciarci senza fiato. Ci siamo noi, la fatica, la nostra inutile bellezza. Dalla prima lettura ho pensato che fosse una pepita d'oro, un dono, un abbraccio. Come avrebbe detto bobi bazlen, una perfetta e lacerante «primavoltità». »
Punteggio: 1518
                  

Ultimo aggiornamento punteggio: 28/02/2024

Posizione in classifica: 33

Breve Storia Del Mio Silenzio

Giuseppe Lupo

Narrativa estera - Recente

Breve Storia Del Mio Silenzio
Breve storia del mio silenzio è uno dei libri più belli di giuseppe lupo, scrittore e professore di letteratura italiana. Si tratta di un romanzo autobiografico che racconta la sua infanzia e adolescenza in un paese della sicilia, tra il silenzio imposto dalla famiglia e dalla società e il desiderio di esprimere la propria voce e la propria identità. Il libro è scritto con uno stile elegante e poetico, capace di rendere le atmosfere e le emozioni del protagonista con grande sensibilità e profondità. Lupo riesce a trasmettere al lettore la sua passione per la lettura, la scrittura, la musica e l'arte, che lo aiutano a trovare una via di fuga dal suo mondo ristretto e opprimente. Allo stesso tempo, il libro è anche una riflessione sul rapporto tra il singolo e la collettività, tra il passato e il presente, tra la tradizione e il cambiamento. Breve storia del mio silenzio è un libro che commuove e coinvolge, che fa riflettere e sognare. È un libro che parla di silenzi, ma anche di parole, di suoni, di colori. È un libro che parla di sé, ma anche di noi. È un libro che merita di essere letto e ascoltato.
Punteggio: 1484
                  

Ultimo aggiornamento punteggio: 18/06/2021

Posizione in classifica: 34

Storia Della Bambina Perduta
Lamica Geniale
Vol
4

Elena Ferrante

Narrativa estera - Recente

Storia Della Bambina Perduta<br>Lamica Geniale<br>Vol<br>4
Se stai cercando i libri più belli di elena ferrante, non puoi perderti il quarto e ultimo volume della saga de l'amica geniale, storia della bambina perduta. In questo romanzo, elena ferrante ci porta a seguire le vicende di lila e lenù, le due protagoniste che hanno conquistato milioni di lettori in tutto il mondo, dalla giovinezza alla vecchiaia, tra napoli e altre città, tra amore e odio, tra successo e sconfitta. Storia della bambina perduta è un libro che ti coinvolge e ti emoziona, che ti fa riflettere sul senso dell'amicizia, della maternità, dell'identità, della memoria. È un libro che racconta la storia di un'italia in trasformazione, dagli anni sessanta agli anni novanta, con uno stile fluido e avvincente. È un libro che ti fa apprezzare la bravura di elena ferrante, una delle scrittrici più amate e misteriose del nostro tempo. Se hai letto i primi tre volumi de l'amica geniale, non puoi perderti il gran finale. Se non li hai letti, ti consigliamo di iniziare subito da storia del nuovo cognome, il primo libro della saga. Ti assicuriamo che non te ne pentirai. Storia della bambina perduta è uno dei libri più belli di elena ferrante e uno dei capolavori della letteratura contemporanea.
Punteggio: 1467
                  

Ultimo aggiornamento punteggio: 07/06/2023

Posizione in classifica: 35

Storia Del Nuovo Cognome
Lamica Geniale
Vol
2

Elena Ferrante

Narrativa estera - Recente

Storia Del Nuovo Cognome<br>Lamica Geniale<br>Vol<br>2
Storia del nuovo cognome è il secondo volume della quadrilogia dell'amica geniale, la saga di elena ferrante che ha conquistato milioni di lettori in tutto il mondo. In questo libro, la scrittrice ci porta a seguire le vicende di lila e lenù, le due amiche napoletane che abbiamo conosciuto nel primo romanzo, l'amica geniale. Storia del nuovo cognome inizia dove si era interrotto il primo libro: lila si è appena sposata con stefano carracci, il ricco commerciante che le ha promesso una vita agiata e lontana dalla miseria del rione. Ma il matrimonio si rivela presto una prigione per la giovane sposa, che subisce le violenze e le umiliazioni del marito e della sua famiglia. Lila cerca allora una via di fuga nella passione per nino sarratore, il ragazzo di cui è innamorata da sempre e che ora frequenta l'università a pisa. Lenù, invece, continua i suoi studi al liceo e poi all'università, grazie al sostegno economico e morale del maestro oliviero. La sua è una fatica costante per emanciparsi dal suo ambiente di origine e per affermarsi come scrittrice. Anche lei prova dei sentimenti per nino, ma cerca di reprimere la sua attrazione per non tradire l'amicizia con lila. Le due ragazze si allontanano e si ritrovano più volte, in un rapporto fatto di amore e odio, di ammirazione e invidia, di solidarietà e rivalità. Le loro vite si intrecciano con quelle dei personaggi che popolano il rione: i fratelli solara, i boss della camorra; i peluso, i comunisti idealisti; i cerullo, i genitori di lila; i greco, la famiglia di lenù; e tanti altri. Il romanzo si conclude con un colpo di scena che cambierà per sempre il destino delle due protagoniste. Storia del nuovo cognome è un libro avvincente e coinvolgente, che ci fa vivere le emozioni e le sfide delle due eroine. Elena ferrante ha uno stile narrativo fluido e incisivo, capace di rendere con realismo e profondità i luoghi, i tempi e i caratteri dei personaggi. La scrittrice ci trasporta nella napoli degli anni '60, una città in trasformazione, segnata dalla povertà, dalla violenza, dalla politica e dalla cultura. Il tema centrale del romanzo è la ricerca dell'identità delle due donne, che devono confrontarsi con le aspettative e i condizionamenti della società in cui vivono. Lila e lenù sono due figure complesse e contrastanti, che incarnano due modi diversi di affrontare la vita: lila è ribelle e orgogliosa, lenù è diligente e ambiziosa. Entrambe sono intelligenti e creative, ma anche fragili e insicure. Entrambe cercano l'amore, ma anche la libertà e il riconoscimento. Storia del nuovo cognome è un libro che parla di amicizia, di amore, di famiglia, di lavoro, di cultura, di politica. È un libro che ci fa riflettere sul ruolo delle donne nella società e sulla loro capacità di cambiare il mondo. È un libro che ci appassiona e ci commuove, che ci fa ridere e piangere. È uno dei libri più belli di elena ferrante e uno dei capolavori della letteratura contemporanea.
Punteggio: 1466
                  

Ultimo aggiornamento punteggio: 15/01/2024

Posizione in classifica: 36

Cara Pace

Lisa Ginzburg

Narrativa estera - Recente

Cara Pace
Cara pace è uno dei libri più belli di lisa ginzburg, scrittrice e saggista che vive e lavora a parigi. Il romanzo, pubblicato da ponte alle grazie nel 2020, racconta la storia di una famiglia ebrea italiana durante la seconda guerra mondiale, tra persecuzioni, fuga, resistenza e speranza. La protagonista è anna, una bambina che vive a torino con i suoi genitori e il fratello maggiore. La sua vita cambia radicalmente quando le leggi razziali la costringono a lasciare la scuola e a nascondersi in una casa di campagna. Qui conosce il mondo contadino, la natura, l'amicizia e l'amore. Ma anche la paura, la violenza, la morte. Anna è una voce narrante intensa e autentica, che ci fa entrare nel suo mondo interiore e in quello della sua famiglia. Con uno stile semplice ma ricco di immagini e metafore, lisa ginzburg ci regala un romanzo di formazione e di memoria, che celebra il valore della vita e della pace. Cara pace è un libro da leggere e da rileggere, per riflettere sulla storia del nostro paese e sulle sue ferite ancora aperte. Un libro che ci commuove e ci coinvolge, che ci fa apprezzare la bellezza della scrittura e la forza della resistenza. Un libro che non dimenticheremo facilmente.
Punteggio: 1464
                  

Ultimo aggiornamento punteggio: 08/04/2024

Posizione in classifica: 37

L' Apprendista

Gian Mario Villalta

Narrativa estera - Recente

L" Apprendista
L'apprendista è l'ultimo romanzo di gian mario villalta, uno dei più importanti scrittori italiani contemporanei, vincitore di prestigiosi premi come il viareggio e il carducci. Il libro racconta la storia di un giovane apprendista falegname che si trova coinvolto in una serie di avventure e incontri in un'italia del dopoguerra ancora segnata dalla guerra e dalla povertà. Tra le sue conoscenze ci sono personaggi stravaganti e affascinanti, come il maestro falegname che lo inizia ai segreti del mestiere, la bella e misteriosa giulia che lo seduce e lo abbandona, il vecchio anarchico che gli racconta le sue gesta rivoluzionarie, il pittore che lo introduce al mondo dell'arte e della bellezza. L'apprendista è un romanzo di formazione, ma anche una riflessione sul senso del lavoro, della creatività, dell'amore e della vita. Villalta scrive con uno stile ricco, elegante e ironico, capace di creare atmosfere suggestive e personaggi indimenticabili. L'apprendista è uno dei libri più belli di gian mario villalta, un autore che ha saputo dare voce alla poesia e alla narrativa italiana con opere originali e profonde. Un libro da leggere e da regalare a chi ama la letteratura di qualità.
Punteggio: 1438
                  

Ultimo aggiornamento punteggio: 22/09/2021

Posizione in classifica: 38

L Apprendista

Gian Mario Villalta

Narrativa estera - Recente

L Apprendista
Se siete alla ricerca di un romanzo che vi coinvolga e vi sorprenda, vi consiglio di leggere 'l apprendista' di gian mario villalta, uno degli scrittori italiani più originali e apprezzati del nostro tempo. Villalta, che ha vinto il premio viareggio nel 2011 con la raccolta di poesie 'vanità della mente' e il premio carducci nel 2016 con 'telepatia', ha scritto diversi libri di narrativa, tra cui 'tuo figlio', 'vita della mia vita', 'alla fine di un'infanzia felice' e 'satyricon 2. 0'. In 'l apprendista', pubblicato da sem nel 2020, villalta ci racconta la storia di un giovane che si trasferisce da venezia a milano per lavorare come apprendista in una tipografia. Qui conosce il maestro stampatore, un uomo misterioso e affascinante, che gli insegna i segreti dell'arte tipografica e gli fa scoprire un mondo di libri antichi, codici cifrati, enigmi e complotti. Il protagonista si trova così coinvolto in una pericolosa avventura che lo porterà a svelare un segreto che riguarda la sua stessa identità. 'l apprendista' è un romanzo che mescola sapientemente storia, letteratura, mistero e azione, creando una trama avvincente e ricca di colpi di scena. Il linguaggio è elegante e curato, ma anche ironico e divertente. Il ritratto della milano degli anni '70 è vivido e suggestivo, così come quello della venezia natale del protagonista. I personaggi sono ben caratterizzati e credibili, ognuno con le sue sfumature e le sue contraddizioni. 'l apprendista' è uno dei libri più belli di gian mario villalta, un autore che sa scrivere con maestria e originalità, regalandoci storie che ci fanno riflettere e sognare. Se amate i romanzi che vi tengono incollati alle pagine fino all'ultima riga, non potete perdervi questo libro. Buona lettura!
Punteggio: 1438
                  

Ultimo aggiornamento punteggio: 02/12/2023

Posizione in classifica: 39

Storia Della Bambina Perduta
L'amica Geniale

Elena Ferrante

Narrativa estera - Recente

Storia Della Bambina Perduta<br>L"amica Geniale
Storia della bambina perduta è il quarto e ultimo volume della saga l'amica geniale di elena ferrante, una delle scrittrici italiane più amate e lette nel mondo. In questo romanzo, la narrazione riprende dal punto in cui si era interrotta nel precedente, storia di chi fugge e di chi resta, e segue le vicende di elena e lila, le due amiche inseparabili cresciute in un rione popolare di napoli negli anni cinquanta. Ora siamo negli anni ottanta, e le due donne sono entrate nella maturità, ma il loro legame resta forte e ambiguo, fatto di amore e rivalità, di complicità e incomprensioni. Elena, diventata una scrittrice di successo, vive a firenze con i suoi figli e il marito, un professore universitario. Lila, invece, è rimasta a napoli, dove lavora in un'azienda informatica e si occupa del figlio adolescente. Entrambe devono affrontare le sfide della vita adulta: i problemi coniugali, le difficoltà economiche, le crisi esistenziali, la violenza maschile, la maternità, il rapporto con i figli. E soprattutto devono fare i conti con il passato, con le scelte fatte e le conseguenze che ne sono derivate, con i segreti che si portano dentro e che minacciano di distruggere il loro equilibrio. Storia della bambina perduta è un romanzo potente e coinvolgente, che racconta con lucidità e profondità la complessità dell'amicizia femminile, il ruolo della donna nella società, la forza della memoria e della scrittura. È il libro più bello di elena ferrante, perché chiude in modo magistrale una saga che ha appassionato milioni di lettori in tutto il mondo.
Punteggio: 1419
                  

Ultimo aggiornamento punteggio: 20/01/2022

Posizione in classifica: 40

Storia Del Nuovo Cognome
L'amica Geniale

Elena Ferrante

Narrativa estera - Recente

Storia Del Nuovo Cognome<br>L"amica Geniale
Storia del nuovo cognome è il secondo volume della saga l'amica geniale di elena ferrante, una delle autrici italiane più amate e lette nel mondo. In questo romanzo, ambientato nella napoli degli anni sessanta, seguiamo le vicende di lila e lenù, due amiche d'infanzia che si sono allontanate dopo il matrimonio di lila con il ricco stefano carracci. Mentre lila vive una vita agiata ma infelice, intrappolata in un matrimonio violento e oppressivo, lenù continua gli studi e cerca di realizzare il suo sogno di diventare una scrittrice. Le due ragazze si ritrovano a vivere esperienze diverse ma parallele, tra amori, tradimenti, violenze, successi e fallimenti. Entrambe devono affrontare le difficoltà di crescere in una società maschilista e patriarcale, che le vuole sottomesse e dipendenti dagli uomini. Entrambe devono lottare per affermare la propria identità e la propria libertà, in un rapporto di amicizia e rivalità che le lega e le divide allo stesso tempo. Storia del nuovo cognome è un libro bellissimo, scritto con uno stile coinvolgente e intenso, che ci fa entrare nella psicologia delle protagoniste e nella realtà storica e sociale dell'italia del dopoguerra. È un romanzo che parla di amore, di amicizia, di emancipazione, di violenza, di cultura, di politica, di passione. È un romanzo che ci fa riflettere sul ruolo delle donne nella società e sulla forza della scrittura come strumento di liberazione e conoscenza. È uno dei libri più belli di elena ferrante, una scrittrice che ha saputo raccontare con maestria e sensibilità la vita delle donne e la complessità dei rapporti umani.
Punteggio: 1417
                  

Ultimo aggiornamento punteggio: 10/01/2022

Privacy & Policy
Cosa è e come funziona ClassificheLibri.it
[email protected]